uva-fragola

Non m’importa se non hai trovato l’uva fragola

Un Piemonte dove la vita contadina ha un fascino grande e le parole usate per raccontare i colori, i sapori, gli odori sembrano prendere vita per comunicarci in ogni più piccolo dettaglio pagine che rapiscono il cuore per la loro bellezza primordiale. Pigiare dell’uva, mungere una vacca, sono raccontati con la passione di chi ama immergersi nella vita contadina. Molto bella anche la “cerimonia dei falò” che ci fa respirare antiche tradizioni: “Quattro torce si accesero simultaneamente e con esse furono incendiati i quattro mucchi che, per quanto sembrassero miserevoli e scheletrici, ora ardevano come alberi fatti di fiamme. L’aria divenne dorata e così le nostre facce, scaldate da ventate di calore. Ma lo spettacolo più bello era dato dalle faville. I faloisti erano esperti e sapevano come muovere il fuoco per farle salire in cielo scoppiettanti”.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.