Anna

AMMANITI NICCOLÒ

L’autore immagina un futuro inquietante che ambienta in Sicilia, nel 2020, dopo la diffusione inarrestabile dell’epidemia causata da un virus che uccide tutti gli adulti. Ogni città e ogni paese si trasformano in rovine. Solo i bambini sono sopravvissuti perché il virus, col quale tutti sono venuti in contatto, rimane in forma latente sino a quando pure loro, crescendo, lo risveglieranno. Anche loro quindi sono destinati a morire. Anna, la protagonista, e il cui nome dà il titolo al romanzo, è una ragazzina tredicenne che intende proteggere il fratellino da ogni pericolo. Anna è coraggiosa perché è nata coraggiosa, pronta a lottare se serve per raggiungere il suo scopo…

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.