Gocce d’inchiostro

Questa riedizione prende in esame per la prima volta la versione definitiva delle Goccie d’inchiostro, apparsa nel 1910, nel primo dei cinque volumi delle Opere pubblicate dall’editore Treves. Rispetto all’edizione del 1880, l’autore inserisce la prosa intitolata La veste – pubblicata nel 1886 su “La Riforma” –, escludendo invece l’Elvira, Il Natale e tutti i racconti inclusi con funzione metatestuale nella struttura pseudoromanzesca della Vita di Alberto Pisani. Impreziosita di un’appendice di lettere inedite tratte dall’autobiografia epistolare dello scrittore (l’incompiuta Vita di Carlo Dossi scritta da Alberto Pisani), la curatela dimostra come alcune prose (Il vecchio bossolottajo, Illusioni, Un’academia alla buona, Una visita al Papa, Giudizi della giornata) siano nate da specifiche circostanze epistolari.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.