I viceré (vol.2)

DE ROBERTO FEDERICO

Con “I Viceré” De Roberto raggiunge la pienezza e la forza espressiva del capolavoro. In questo romanzo storico, paragonabile per impianto e grandezza a “I Buddenbrook” di Thomas Mann, l’autore crea un equilibrio perfetto fra la rappresentazione del “decadimento fisico e morale d’una stirpe esausta” e le vicende dell’unificazione italiana. Il libro racconta la saga di una grande famiglia aristocratica siciliana di ascendenza spagnola, gli Uzeda. A partire dalla fatidica morte della capostipite, le vicende familiari si dipanano sullo sfondo di una Sicilia feudale e borbonica; e d’altra parte, la storia della Sicilia e dell’Italia entra, a poco a poco ma inarrestabile, nel recinto familiare.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.