Profumo

 

Questo è il romanzo centrale nel percorso letterario di Luigi Capuana. In Profumo è di scena l’olfatto. Al centro della storia, che si svolge tra una giovane coppia di sposi disturbati dalla perturbante presenza della madre di lui, è un profumo di origine misteriosa. Vi si narra di una giovane donna, Eugenia, la cui pelle, per chissà quale patologico e mistico fenomeno chimico-nervoso, emana un’inebriante e fascinosa fragranza di zàgara in risposta all’insidiosa presenza della suocera Gertude, che impedisce al figlio di amare, con un amore adulto e completo, la giovane moglie. Ma le ‘crisi profumate’ sembrano non cessare nemmeno dopo la morte dell’astiosa suocera.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.