La casa del barbiere

ALBERTAZZI FERDINANDO

la-casa-del-barbiere

Una compagnia di attori in pensione e un gruppo di malati psichici sono coinvolti nella messa in scena di uno spettacolo teatrale che rappresenta il riscatto della loro malinconica esclusione dalla vita. Protagonista della vicenda è Enzino, un ragazzo a sua volta “diverso” che tesse la sua esplosiva strategia osservando la vita delle formiche. Così per le misere esistenze di quegli emarginati rintocca il misterioso richiamo della vita, con le sue passioni autentiche, le sue scommesse decisive e contagiose. Un romanzo poetico e diretto che turba e affascina, provoca e coinvolge.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.