La ragazza dagli occhi grigi

NAURATH GRAZIELLA

Uno spaccato degli anni Sessanta. Le prime emozioni di Chiara: un ragazzo conosciuto al mare, un incontro importante con un uomo maturo, una venerazione per Pier Giorgio Frassati. Parecchi scorci della Torino di quei tempi, le sue strade, via Garibaldi con i tram, l’incanto delle sue piazze, la cioccolata calda al bar Talmone, gli studenti di allora alla festa della scuola. È la storia di una ragazza che dalla finestra della scuola, durante un compito in classe, assiste involontariamente a un omicidio, Un amore che forse non è amore, ma solo desiderio di cambiar la propria vita, di essere ascoltati e amati. Un finale in poesia come tutti vorremmo che fosse la nostra vita.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.