L’altare del passato

I primi racconti sono autobiografici, ma narrati come piccole fiction con ironia, nostalgia e malinconia, e sono letture deliziose. Gli ultimi invece sono rievocazioni storiche di personaggi e luoghi di Torino, meno narrativi e più didattici anche se non privi di poesia.
Una lettura per chi ama lo stile retrò e il culto del passato.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.