Tre croci

Il romanzo si svolge nel cuore di Siena, nella libreria ereditata da Giulio, Niccolò ed Enrico Gambi. I tre fratelli, che vivono di espedienti, scivolano verso la rovina economica e l’autodistruzione falsificando la firma di un amico sulle cambiali a garanzia dei debiti contratti. Ma non possono sfuggire al tragico epilogo che li travolgerà. Scritto sul finire del 1918 in pochi giorni, Tre croci uscirà nel 1920, poche settimane prima della morte dello scrittore. Nel romanzo Tozzi tocca il vertice della propria arte, fatta di profonda capacità di analisi psicologica, di potenza descrittiva e di schietto realismo. “Il capolavoro di Tozzi” (Giuseppe Antonio Borgese). “L’ultimo capitolo è il più bello del romanzo, e un capolavoro in senso assoluto” (Carlo Cassola).

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.