Una carezza da lontano

La guerra combattuta, consapevolmente, su fronti opposti ha separato due amici. Un sentimento malinteso separa due ragazzi. La forza della verità alla fine li riunisce, idealmente, realmente. Perché nulla è peggio dell’ignorare. Fra Torino, il Piemonte e Roma, una narrazione a quattro voci: Luisa, Marco, Maria, Vittorio. Uno sguardo, a volte lieve, gettato sulla Storia e una ferita che non si rimargina da oltre mezzo secolo. Storie di amore e di amicizia, guerra e Resistenza, parole non dette e scelte dolorose.

Il libro è disponibile nelle seguenti strutture.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.